top
curl
Home Storia La Formazione Galleria Fotografica Scuola Allievi Insegnanti Consiglio d'Amministrazione
Statuto Regolamento Attività/Iniziative Gruppo Interesse Scala Amici della banda Info Legg'IO
Avvisi ai musicisti Junior Band
Workshop di direzione

facebook

storia

La storia della Banda è una storia popolare; oggi, certamente, non c'è più nessuno che possa raccontare le origini della banda o rammentare episodi di quell'epoca; dovremo quindi accontentarci delle notizie che ci sono state tramandate per iscritto e ipotizzare l'evoluzione di questo complesso basandoci su riferimenti della vita di Merate.

aries

Sappiamo che la Banda nasce ufficialmente nel 1848 per l'interessamento del conte Rescalli, ma già nei quattro anni precedenti un gruppo di musicanti svolgeva una certa attività in paese. È difficile pensare che allora potesse esistere una scuola di musica per strumenti a fiato come oggi la intendiamo; quel che si può supporre è una sorta di ritrovo periodico tra appassionati autodidatti che, tra una chiacchierata ed un bicchiere di vino, cercassero una certa forma del suonare insieme.

Cosa avvenne in quegli anni non lo sappiamo; conosciamo la situazione storica, il subbuglio generale, le rivoluzioni, ma ignoriamo quanto tutto ciò possa aver inciso sulla vita quotidiana dei Meratesi. Probabilmente la Banda, nelle sue prime uscite, si occupava di servizi religiosi e civili, legati alle circostanze del tempo.

La metà dell'800 ha rappresentato il momento più alto dello sviluppo dell'opera italiana, che affondava le sue radici nella forma popolare; essa era, per una serie di motivi, estremamente vicina all'idea bandistica che stava via via formandosi. Possiamo allora immaginare che l'interesse dei musicanti si muovesse in tale direzione, che diverrà poi una delle più importanti nella storia del movimento bandistico; in principio si suonavano quasi certamente motivi conosciuti, romanze imparate ad orecchio per passare poi a spartiti appositamente scritti a mano.

Fino alla fine del secolo poi tutto è assai difficile da ricostruire. Il primo documento fotografico è del 1902 per la presenza della banda all'inaugurazione della chiesa di verderio Superiore. Una foto ufficiale risale al 1922, con la presenza del Presidente Tettamanti e bisogna giungere all'anniversario del 1948 per avere un'altra fotografia. Sappiamo che fra le due guerre la Banda ha trascorso vicende alterne dividendosi in due gruppi detti "bandin" e "bandun", come è peraltro accertata l'esistenza di una fanfara di ottoni addetta ai servizi imposti dal regime.

Ciò che segue la guerra è storia recente, più conosciuta, ma forse più difficile da narrare: una storia che ci appartiene e che non è solo da scrivere, ma resta soprattutto da vivere!

Dal 1988 la Banda Sociale Meratese è diretta dal Maestro Pierantonio Merlini che ha dato un taglio più moderno al repertorio, attingendo al vastissimo repertorio di musica contemporanea originale per Banda.

Nel 1998 ha festeggiato i suoi centocinquant'anni e nonostante la sua veneranda età si rivela sempre al passo con i tempi dimostrando dinamicità e ricchezza di iniziative.

Lo dimostrano i numerosi gemellaggi artistico-culturali realizzati negli ultimi vent'anni con scambio di visite e di ospitalità con Bande di Svezia, Germania, Ungheria, Belgio, Cecoslovacchia, Malta e altre ancora.

foto

Un appassionato gruppo di "Amici della Banda", oltre a seguire le diverse esibizioni musicali programmate nel corso dell'anno, partecipa assiduamente alle iniziative turistico-culturali organizzate in occasione di concerti in Italia e all'estero anche in relazione alla programmazione della stagione operistica della Scala di Milano.

Attualmente, l'organico della Banda Sociale Meratese supera la cinquantina di elementi, di età compresa tra 14 e 60 anni, ai quali si aggiungono i componenti della "Junior Band", la sezione giovanile che costituisce l'anello di collegamento tra la "Scuola Allievi" e la formazione bandistica e orchestrale.

Quest'ultima, denominata "Wind Band", a differenza della formazione richiesta per le manifestazioni civili e religiose, assume la configurazione di una orchestra a fiati e percussioni in grado di proporrre repertori molto differenziati.

A partire dal 2002 sono state inoltre costituite due specifiche sezioni musicali: la "Brass Band" riguardante il raggruppamento degli "Ottoni" e la "Windwood Band" comprendente clarinetti e saxofoni; entrambe le formazioni sono ovviamente accompagnate dalle percussioni.

Le prospettive future sono affidate alla "Scuola Allievi" frequentata da una ventina di giovani (e meno giovani) interessati all'apprendimento delle tecniche musicali relative agli strumenti che caratterizzano una formazione bandistica.

L'insegnamento è tenuto da maestri diplomati e si svolge da ottobre a maggio con lezioni individuali a cedenza settimanale e prevede l'inserimento nell'organico entro tre anni, ma appena possibile gli allievi partecipano alle lezioni di "musica d'insieme" che prepara il repertorio della sezione giovanile, la "Junior Band".

Molto apprezzata è sempre la tradizionale "Piva" che vede giovani e meno giovani musicisti percorrere le strade di Merate nelle serate che precedono il Natale fino all'alba del Natale stesso.

Pur nel rispetto di queste antiche tradizioni, la Banda Sociale Meratese si avvale delle tecnologie più attuali, adottando l'informatica per la gestione organizzativa, allestendo spettacoli multimediali, curando la registrazione audio e video dei propri concerti, nonché con la presenza in Internet con il sito "www.bandamerate.it".

I Soci e Amici della Banda sono ben oltre duecento e vengono sistematicamente aggiornati sulle iniziative attraverso "Legg'io" l'informatore periodico a cadenza trimestrale, redatto dal Consiglio di Amministrazione e puntualmente recapitato agli interessati.

Aderente all'ANBIMA (Associazione delle Bande Musicali Italiane) la Banda Sociale Meratese è stata promotrice del primo STAGE per allievi delle Bande della Lombardia avviato nel 1999, ricevendo poi l'incarico di gestire tutte le edizioni successive.

Oltre a proporre concerti specifici a tema (Carnevale, Halloween, musiche da film, ecc.) risponde alle richieste di chiunque intenda organizzare concerti con repertorio di vario indirizzo.

Seguire le attività e le iniziative della banda Sociale Meratese è semplice: basta richiedere la tessera di Socio fornendo i propri dati e sottoscrivendo una quota libera.

top_right
shade_bottom_right
©2017 Banda Sociale Meratese dots_bottom Download dots_bottom Links dots_bottom Amministrazione